Home | Contatti | English version
Prosciutto
Salumi
Lenticchie, Legumi
Pecorino, Formaggi
Farro
Tartufo Nero
Vino ed Olio
Pasta
Miele
Zafferano
Dolci
Altri prodotti
Paesaggi
Storia e tradizioni
Il maestro norcino
Itinerari ed escursioni
P. Naz. Monti Sibillini
Case vacanze
Inserisci la tua email qui:
Clicca quí per cancellarti dalla lista
Ricette Tradizionali
1) FARRO DI MONTELEONE CON OSSO DI PROSCIUTTO

Per 4 persone:
200 gr. di Farro di Monteleone in semola, 3 pomodori perini, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 osso di prosciutto con un poco di carne, 70 gr . di Pecorino di Norcia grattugiato, pepe e sale.
Ponete in una casseruola l'osso di Prosciutto, copritelo con l'acqua e fatelo bollire per una decina di minuti. Buttate l'acqua di cottura, coprite nuovamente con acqua l'osso, aggiungete la carota e la costa di sedano a pezzetti, la cipolla a fettine e i pomodori a pezzi. Fate bollire per un'ora, quindi filtrate il brodo necessario per 4 porzioni abbondanti (circa 1,5 litri). Assaggiatelo, quindi aggiustate il sale e pepe. Portate a bollore il brodo e versatevi a pioggia il Farro. Lasciate cuocere per 25 minuti, mescolando spesso. Nel frattempo, scarnite l'osso e aggiungete alla minestra, poco prima del termine della cottura, il Prosciutto tagliato a dadini. Servite la zuppa spolverizzata di pecorino grattugiato. Volendo, conditela, fuori dal fuoco, con un filo di olio extravergine d'oliva. Fate molta attenzione nel salare il brodo, perché facilmente l'osso di prosciutto cede molto sapore: rischiereste di avere una minestra troppo salata.


2) FARRO DI MONTELEONE DI CARNEVALE

Per 4 persone:
4 pugnetti di Farro di Monteleone, 1 cipolla piccola, 1 foglia di sedano, 2 zampetti di maiale, formaggio Pecorino di Norcia q. b., sale q.b. (si possono aggiungere 2 patate).
Mettere a bollire gli zampetti di maiale, con sedano e cipolla; schiumare ogni tanto. Alla cottura passare il tutto e rimettere a bollire con il Farro di Monteleone. Mescolare frequentemente; aggiungere una puntina di salsa di pomodoro. Servire a tavola con formaggio Pecorino di Norcia.


3) FARRO DI MONTELEONE ALLA TREBUA

Per 4 persone:
4 pugnetti di Farro di Monteleone, 100 gr. di pancetta affumicata, 1 costa di sedano, 1 cipolla, 2 patate, 100 gr. di pomodori pelati, 100 gr. di Pecorino di Norcia, olio e sale quanto basta.
Tritare per bene la cipolla e il sedano, farli rosolare in pentola con l'olio extra vergine d'oliva; aggiungere la pancetta tagliata a dadini e far cuocere ancora; aggiungere le patate tagliate a dadini e il pomodoro. Aggiungere acqua e alla sua bollitura versare il Farro di Monteleone; far cuocere per circa un ora, mescolando frequentemente. Alla cottura condire con il formaggio Pecorino di Norcia.

« indietro